Pan di spagna senza lievito.

Pan di spagna senza lievito.

Ecco a voi la ricetta del pan di spagna senza lievito:

Pan di spagna senza lievito

Ciao a tutti. Oggi posto la ricetta del pan di spagna che ho utilizzato per preparare una torta di fragole che posterò nel post successivo. Di solito preparo sempre questa versione di pan di spagna ma questa volta ho voluto cambiare preparando la versione senza lievito. La versione senza lievito mi è piaciuta molto ed ad oggi è diventata la mia preferita. E’ molto semplice da preparare bastano pochissimi ingredienti e l’unico segreto è la lavorazione infatti bisogna lavorare le uova con lo zucchero per almeno 15 minuti.

Ecco a voi la ricetta del pan di spagna senza lievito:

Difficoltà: bassa

Costo: basso

INGREDIENTI:

225 g di farina 00;

225 g di zucchero;

6 uova medie;

1 bustina di vanillina;

1 pizzico di sale;

PROCEDIMENTO:

1) In una ciotola versateci le uova intere con lo zucchero e il pizzico di sale. Lavorate il tutto con le fruste elettriche per almeno 15 minuti. Il composto dovrà diventare chiaro, gonfio e dovrà scrivere cioè facendo cadere un filo di composto dalla frusta dovrà rimanere sulla superficie per un po’;

2) Aggiungete la farina e la vanillina facendola cadere un po’ alla volta a pioggia da un setaccio. Mescolare con delicatezza con un cucchiaio in legno dal basso verso l’alto stando attenti a non smontare l’impasto;

Composto pan di spagna

3) Versate il composto in una tortiera da 24 cm imburrate e infarinata e infornate in forno preriscaldato 180 gradi per 25/30 minuti.

Pan di spagna

4) A fine cottura sfornate il pan di spagna e lasciatelo raffreddare su una gratella.

Pan di spagna appena sfornato

5) Buon appetito!!!

Olga del blog “A casa di Olga”

Contatti:

e-mail: acasadiolga86@gmail.com

 Profilo Facebook

Pagina Facebook

Google+

Twitter

Instagram

Pinterest

Se ti fa piacere puoi iscriverti alla Newsletter del blog inserendo la tua e-mail in fondo a quest’articolo oppure nel box posizionato sulla colonna desta del blog. Grazie

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *