Pasta frolla light senza burro.

Pasta frolla light senza burro.

Pasta frolla light senza burro.

Pasta frolla light senza burro

Ciao a tutti, oggi voglio postarvi una ricetta che mi ha lasciata stupefatta ossia la pasta frolla light senza burro. Circa un mese fa vi avevo anticipato che volevo provare la dieta melarossa (clicca QUI per leggere l’articolo) e ho saputo che il sito collabora con la rivista Sano & Leggero dove vengono dati preziosi consigli sull’alimentazione e anche delle belle ricette. Ho subito comprato la rivista e una delle ricette che mi ha colpita è quella della Torta della nonna light . Ho deciso di provare
a realizzare questa torta e ho cominciato dalla pasta frolla. Quest’articolo lo voglio dedicare solo alla pasta frolla, domani troverete la ricetta della torta. Per la pasta frolla si sa, l’ingrediente principale è il burro. In questa ricetta invece il burro viene sostituito con lo yogurt greco 0% che svolge la stessa funzione del burro ma ha molte meno calorie. Pensate che 100 gr di pasta frolla fatta con lo yogurt greco contiene solo 52 kcal contro le 750 kcal della pasta frolla fatta con il burro. Risparmiamo quindi 698 kcal e non è poco!!! Possiamo quindi concederci un dolce gustoso senza ingerire molte calorie.

Io non ho messo la scorza grattugiata del limone.

Ecco a voi la ricetta della pasta frolla light senza burro: 

Difficoltà: bassa

Costo: basso

INGREDIENTI:

320 gr di farina 0;

150 gr di yogurt greco 0% grassi;

80 gr di zucchero semolato;

1 uovo;

1/2 bustina di lievito per dolci;

un pizzico di sale;

PROCEDIMENTO:

1) In una ciotola mescolate la farina, lo zucchero e il lievito;

2) Aggiungete il pizzico di sale, lo yogurt greco e l’uovo;

Pasta frolla light

3) Lavorate l’impasto fino a quando diventerà liscio e omogeneo.

4) Avvolgete l’impasto nella pellicola e fatelo riposare in frigorifero per circa 1 ora.

5) Trascorso il tempo la pasta frolla è pronta per essere utilizzata.

Olga del blog “A casa di Olga”

Contatti:

e-mail: acasadiolga86@gmail.com

 Profilo Facebook

Pagina Facebook

Google+

Twitter

Instagram

Pinterest

Se ti fa piacere puoi iscriverti alla Newsletter del blog inserendo la tua e-mail in fondo a quest’articolo oppure nel box posizionato sulla colonna desta del blog. Grazie.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *