Torta di mele light.

Torta di mele light.

Oggi vi propongo la ricetta della torta di mele light.

Torta di mele light

Come già sapete sto seguendo la dieta “Melarossa” e compro la rivista Sano&Leggero e trovo meravigliose le ricette che la rivista propone. Avevo già provato la Torta della nonna light ed oggi voglio postare il mio ultimo esperimento ossia la Torta di mele light.

Questa torta viene definita light perché:

1) La farina 00 viene sostituita con quella integrale che è più sana ed ha un indice glicemico basso;

2) Nell’impasto c’è solo 1 uovo contro i 3 che solitamente vengono utilizzati della versione normale. Le altre uova vengono sostituite dalla fecola di patate;

3) Lo zucchero bianco è assente infatti viene sostituito con lo zucchero di canna integrale che seppure ha le stesse calorie è molto più genuino.

4) Né il burro e né l’olio vengono utilizzati e sono sostituiti dallo yogurt magro che conferisce morbidezza con pochissime calorie.

La ricetta della torta di mele light mi ha colpito subito perchè non avevo mai provato a realizzare un dolce solo con la farina integrale. Il risultato è stato ottimo e adoro l’aroma di limone presente nell’impasto. E poi sono stata fortunata perché in casa avevo l’uovo bio e il limone del mio alberello quindi torta ancora più sana!!!

Ecco a voi la ricetta della torta di mele light:

Difficoltà: bassa

Costo: basso

INGREDIENTI:

200 gr. di farina integrale;

50 gr. di fecola di patate;

1 uovo;

80 gr di zucchero muscovado;

600 gr. di mele renette;

200 gr. di yogurt bianco magro;

la scorza e il succo di un limone;

1 bustina di lievito per dolci;

PROCEDIMENTO:

1) La prima cosa da fare è pulire le mele: sbucciatele, eliminate il torsolo e tagliatele a fettine sottili.

2) Mettetele in una ciotola e versateci il succo di limone filtrato e mescolate per bagnarle in modo uniforme. Il limone serve sia a dare sapore alle mele ma anche per evitare che diventino nere a causa dell’ossidazione;

Mele con succo di limone

3) In una ciotola unite l’uovo, lo zucchero ed un pizzico di sale e montate con la frusta a mano o le fruste elettriche;

Torta di mele light I

4) Incorporate lo yogurt, la buccia grattugiata del limone, e lavorate fino ad amalgamare tutti gli ingredienti;

5) Aggiungete la farina e la fecola setacciata, il lievito e mescolate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto privo di grumi;

6) Imburrate e infarinate una teglia (oppure rivestitela di carta forno), versateci metà del composto e disponete sulla superficie metà delle fettine di mela;

Torta di mele light II

Torta di mele light III

7) Versateci il restante impasto e decorate con le restanti mele.

8) Infornate a 180 gradi in forno preriscaldato per 45-50 minuti.

Torta di mele light IV

9) Buon appetito!!!

Olga del blog “A casa di Olga”

Contatti:

e-mail: acasadiolga86@gmail.com

 Profilo Facebook

Pagina Facebook

Google+

Twitter

Instagram

Se ti fa piacere puoi iscriverti alla Newsletter del blog inserendo la tua e-mail in fondo a quest’articolo oppure nel box posizionato sulla colonna desta del blog. Grazie

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *